Leandro Mercado questo weekend prenderà parte al round di casa, visto che il mondiale Superbike approderà in Argentina. Il portacolori del team Orelac, tra l’altro, è uno dei pochi piloti argentini nel mondiale Superbike: prima di lui ci sono stati soltano Nestor Amoroso, nel 1993 e Leonardo Esteban, che ha corso a Misano nel 1994. Mercado invece è nel paddock della Superbike dal 2012. Quest’anno è attualmente quindicesimo in classifica e il suo miglior risultato è stato un sesto posto a Donington.

FUTURO INCERTO - Il suo futuro però è al momento alquanto nebuloso. Come vi abbiamo già anticipato, infatti, non è certo, che il team Orelac prosegua la sua attività nel mondiale Superbike (leggi qui).

Il ventisettenne pilota di Cordoba è dunque in cerca di un manubrio per la prossima stagione. Fonti "argentine" parlano di una possibile sistemazione nel box del team Go-Eleven, che deve sostituire Eugene Laverty. La compagine che schiera la Ducati Panigale V4 aveva puntato gli occhi anche su Randy Krummenacher, che però sembra intenzionato a rimanere nel mondiale Supersport, indipendentemente dal risultato di questa stagione, come annunciato dallo stesso pilota svizzero a Speedweek.com. Nel mirino di Go Eleven c’è anche il nostro giovane Samuele Cavalieri, quindi per ora non c’è niente di certo nel futuro di Leandro Mercado.