A quanto pare, Jordi Torres ci ha ripensato. Niente più campionato spagnolo Superbike per lui, bensì, mondiale.

Sfumato l'accordo con Pedercini e Kawasaki, il basettone estroso è entrato in contatto con il MIE Racing Althea Honda Team, per avere a disposizione una Honda CBR RR-R.

Sembra affare fatto: pilota e squadra hanno unito gli intenti e, stando alle ultime indiscrezioni, partiranno insieme da Jerez, primo round europeo. Il compagno di squadra Takahashi è già pronto per Phillip Island, anche se - a dirla tutta - ancora non si è visto in pista quest'anno.

Torres, uomo Dorna, è un bel personaggio ed un gran manico. Avendo lui in Honda, le ipotesi Savadori (da noi mai appoggiate) restano solo nelle parole: Lorenzo è in Aprilia e lì resterà per un po' di stagioni.

Savadori come Pirro: pilota e tester Aprilia?