Lunedì 24 e martedì 25 febbraio si svolgeranno gli ultimi test pre-stagionali della Superbike e sarà un appuntamento importante soprattutto per Honda, che è impegnata nello sviluppo della nuova moto. La Fireblade è stata presentata oggi in Giappone, alla Honda Welcome Plaza, nei pressi di Tokyo, e uno dei due portacolori scelti per tornare in pista in veste ufficiale è stato Leon Haslam.

L’inglese, che è un veterano della classe, ha dichiarato: “È un sogno diventato realtà essere qui a Tokyo, con la nuova Fireblade. Ho sorriso fin dal primo momento che l’ho guidata. È bellissima ed è emozionante far parte di questo progetto. Ho provato anche la versione stradale, e non avevo mai provato prima una moto simile ad una da competizione. Le sensazioni sono molto buone. Come ho detto la moto è nuova, il team anche e gli sforzi sono tutti incentrati sul lavoro. Non vedo l’ora di correre!”

Il primo round e i test si svolgeranno sulla pista australiana, per lui un tracciato speciale: “Phillip Island è la pista dove ho vinto la mia prima gara di Superbike della mia carriera e nel 2009 avevo centrato il podio proprio con Honda. Ho dei bei ricordi su questa pista, è il posto ideale per cominciare la stagione e spero di iniziare nel modo migliore con la nuova Fireblade”.

Bautista: “Con Honda per vincere”