Semaforo verde. Finalmente molti piloti sono potuti tornare in pista ad allenarsi e tra questi non è mancata Ana Carrasco. La spagnola, vincitrice nel 2018 del WorldSSP300, è salita in sella alla sua Kawasaki Ninja 400 con cui quest'anno correrà in quella stessa classe (ecco tutti i calendari del mondo racing a due ruote) e si è allenata al Circuit de Barcelona-Catalunya. Con lei in pista c’erano anche alcuni piloti del Mondiale: Alex Rins (MotoGP), Xavi Vierge (Moto2) e Gabriel Rodrigo (Moto3). 

 “Sono abbastanza felice" ha raccontato al sito ufficiale della Superbike. "Era molto tempo che non guidavo una moto ma le sensazioni sono state buone fin dall'inizio. È bello tornare in pista. Mi sento molto bene, pensavo che sarebbe stato più difficile dopo quasi tre mesi senza girare. Ho provato a restare in forma per poi farmi trovare pronta per questo momento. La cosa più importante era riprendere il ritmo e migliorare giro dopo giro”.

Le gare di moto secondo Pedercini: "Prima di tutto, la passione"