Prima giornata di test catalani effettuati da Chaz Davies sul tracciato del Montmelò, novità del calendario SBK 2020.  A Barcellona, il gallese del team Aruba Ducati ha lavorato sulla sua Panigale V4 R, moto guidata anche a Misano poche settimane fa.

A differenza delle prove romagnole, sono state apportate minori modifiche alla moto numero 7: "Abbiamo provato alcuni settaggi inerenti alla frizione - Chaz spiega il lavoro svolto - e diversi particolari delle molte modifiche presenti nel box di Misano. Nel complesso, non è andata male, un test abbastanza decente".

Davies ha avuto a che fare con un piccolo inconveniente fisico: "Ho tribolato un po' nel finale con il gomito - svela - e ciò non mi ha aiuto. Comunque, Tutti sono stati più veloci nel finale di giornata ma, nel complesso, siamo andati bene nel passo gara. La moto scivolava un po' nel primo settore, non a causa della pista. Mi consentiva di farlo e io lo facevo, anche se non mi sentivo completamente a mio agio nella guida, però sono risultato più veloce nel primo settore della pista".

Test Barcellona, Bautista: “Ho dovuto resettare la mia mente”