Sandro Cortese è in ospedale sotto osservazione. Il tedesco, pilota del team Pedercini Kawasaki, ha rimediato una caduta in gara, con colpo duro sull’asfalto di Portimao e poi, sembra, contro un muretto di recinzione.

Era l’ultimo giro della corsa portoghese ed il contatto con l’argentino Tati Mercado ha segnato la fine della contesa per il numero 11 che, dopo l’accaduto, è stato portato al centro medico del Circuito do Algarve. Dopodiché, scongiurato il pericolo di danni seri, il due volte iridato è stato trasferito precauzionalmente in elicottero all’ospedale di Faro, situato vicino al tracciato.

Voci vicine a Sandrino, dicono che fosse e che sia tuttora - fortunatamente - cosciente e capace di comunicare coi soccorritori.  Si attendono aggiornamenti, mentre auguriamo a Cortese di tornare in pista presto.

In Repubblica Ceca, Ducati a due facce: Benissimo Zarco, male Dovizioso