Sandro Cortese sta recuperando lentamente, dopo il brutto incidente rimediato a Portimao. Il primo intervento chirurgico a cui è stato sottoposto il pilota tedesco ha avuto esiti incoraggianti, per fortuna, ma il calabro - germanico non è ancora pronto, poiché debba affrontare - forse - una seconda operazione e poi una delicata riabilitazione.

Lucio Pedercini ha dovuto, suo malgrado, correre ai ripari. Ventolato il nome di David Salom, la scelta è andata su Roman Ramos, spagnolo visto in azione con il team Go Eleven, quando la squadra attualmente legata a Ducati era Kawasaki. Il ventinovenne di Santa Maria de Cayon dovrà quindi solo in parte abituarsi alla ZX-10RR versione 2020, perché la base tecnica è rimasta invariata.

Da Aragon sino al termine del campionato, questo l'obiettivo del TPR Racing e del corridore. Sempre che Sandrino non riesca a tornare in sella anche prima, cosa che gli auguriamo vivamente.