SBK, Folger: “Adesso sto bene, vedrete il miglior Jonas di sempre”

SBK, Folger: “Adesso sto bene, vedrete il miglior Jonas di sempre”© GPAgency

Il tedesco toccò l'apice di carriera nel 2017 in MotoGP, poi per lui problemi di salute e rinunce: "Fu un brutto periodo, perché stavo ottenendo i risultati che volevo. Però mi sono preso il mio tempo e sono a Barcellona per entrare nel mondiale delle derivate"

17 settembre 2020

È bello vedere nel paddock del Catalunya Circuit Jonas Folger, perché il tracciato del Montmelò può raccontare le tante gare disputate dal pilota tedesco, arrivato al vertice del motociclismo nel 2017, poi improvvisamente uscito dal sistema, a causa di importanti e ripetuti problemi di salute.

Per fortuna, il ragazzo bavarese - ventisette anni e la voglia di un debuttante - vuole, appunto, riprovarci: la wild card spesa dal team Bonovo Action serve a pilota e squadra per capire quale sia il reciproco potenziale. Va bene dominare l’IDM, ma il mondiale è un’a

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi