Per Leandro Mercado è arrivato un nuovo infortunio, purtroppo. Il pilota argentino è caduto durante il primo turno di prove libere del mattino e, ruzzolando nella ghiaia, si è rotto parti della mano destra. Trasportato al più vicino ospedale, a Tati sono state riscontrate microfratture al polso e, per ovviare il problema, il pilota sta pensando ad una eventuale operazione.

La sella Motocorsa, anche in questo caso come a Teruel, non rimarrà orfana. Al posto del titolare, è in viaggio Lorenzo Zanetti, portacolori del Broncos Racing Team nel Campionato Italiano Velocità. Il trentatreenne bresciano ha disputato nel 2019 una wild card con Motocorsa, ad Imola, e si ritroverà in gara a Barcellona. 

Lorenzo Mauri è molto dispiaciuto per Mercado: "Non ci voleva, eravamo andati forte nei test qui al Montmelò, mi dispiace tantissimo, specialmente per Tati, che teneva molto a fare un buon ritorno" poi spiega che lavoro farà con Zanetti: "Avremo pochissimo tempo, venti minuti di libere al mattino, poi 'bang', gomma da qualifica e Superpole. Daremo a Lorenzo la base di asetto della nostra V4 R, ci metteremo tutto il nostro impegno. Per quanto riguarda Mercado, spero che si rimetta presto, merita di compiere un weekend privo di problemi".

Quartararo non pensa al campionato, Fabio vuole vincere le gare