Chaz Davies e Genesio Bevilacqua insieme per ripetere un'impresa simile a quando il team Althea vinse il mondiale Superbike nel 2011 con Carlos Checa? Fino a qualche giorno fa era solo una nostra suggestione adesso abbiamo la certezza che anche al patron del team Althea piacerebbe molto ricreare questo binomio.

“La costante di quest’anno nel mondiale Superbike è stato Rea, dall’alto della sua capacità e dell’impegno che ci mette Kawasaki”, ci ha detto Genesio Bevilacqua nella nostra intervista esclusiva.

“Ci aspettavamo di più da Ducati, ma Redding ha fatto un ottimo lavoro. Avrebbe potuto fare qualcosa di più Davies, che purtroppo rimane a piedi. Davies che io considero un ottimo pilota, anzi, un buonissimo pilota e una grandissima persona, e sono convinto che abbia la forza di poter raccontare qualcosa di più”, ci ha detto Genesio.

Serve l'appoggio di una Casa


Ti piacerebbe averlo nel team?

“Mi piacerebbe avere un pilota forte, convinto, in armonia con la squadra. Chaz è sicuramente uno dei miei preferiti, ma senza un appoggio importante di una Casa è un progetto impossibile. La storia del 2011 è irripetibile oggi”.

A Genesio Bevilacqua abbiamo chiesto anche quali altri piloti gli piacerebbe avere in squadra.

Per sentire tutta l’intervista, guarda il nostro video esclusivo!