Dopo averlo visto in azione con una Aprilia RSV4 messa in pista dal team Nuova M2 Racing, Ponsson ha cambiato moto, passando ad una giapponese. Come svelato a Speedweek, per il ventiquattrenne francese è pronta una Yamaha R1 M, che il pilota di Lione porterà in pista l'anno prossimo.

Uscito di scena - non in Supersport - il team Ten Kate, la Casa di Iwata avrà tre formazioni in SBK: Crescent Pata con Locatelli e Razgatlioglu, GRT con Gerloff e Nozane, poi una formazione che si potrebbe chiamare... Ponsson Team! Sì, perché i suoi sponsor ne favorirebbero l'operazione, per una struttura totalmente dedicata.

Quale modello della R1 avrà a disposizione Chris? Al momento, difficile dire "ufficiale", dato che quel materiale è destinato agli altri quattro portacolori blu. Ragionandoci, Ponsson potrebbe avere un trattamento simile a quello ricevuto da Loris Baz quest'anno. Moto della stagione precedente e qualche piccola evoluzione.

Oliveira svetta a casa sua, Portimao