Dopo quattro stagioni vissute in MotoGP tra tante difficoltà e pochi lampi di luce, Tito Rabat è pronto per la nuova avventura che lo aspetta in Superbike.

Il 20 e il 21 gennaio scenderà in pista sul circuito di Jerez assieme agli altri piloti del WorldSBK per testare la Ducati Panigale V4R del Barni Racing Team, alla ricerca di nuove soddisfazioni dopo un 2020 difficile vissuto nella classe regina dei prototipi.

Tito non vuole farsi trovare impreparato e in questo weekend sta disputando sulla pista di Cartagena una sessione di prove libere organizzate da Xavi Fores. Tra i partecipanti ci sono Aron Canet, Jorge Martin, Peter Hickman e Tony Arbolino. La moto utilizzata dal numero 53 è una Panigale V4S, la versione stradale del bolide di Borgo Panigale.

Garage da sogno


Prima di scendere in pista, Rabat ha voluto regalare una chicca agli appassionati, svelando attraverso i social il suo garage. Un vero e proprio scrigno, pieno di gioielli come una Honda RC213V-S.

Roba da provare invidia.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Tito Rabat (@titorabat)

SBK, Alvaro Bautista papà bis: è nata Gina!