Niente da fare, anche oggi. Il team Provec KRT, vedendo cosa offrisse il cielo andaluso, ha preferito non compiere passaggi cronometrati. Strano trovare tanta pioggia e questo freddo a Jerez de la Frontera, ma pare proprio che il vero inverno abbia deciso di salutare anche l'Angel Nieto.

Perciò, Johnny Rea è rimasto fermo. Inutile sprecare slot e giornate in condizioni poco attendibili. Era già successo nel mese scorso, come a fine 2020 ad Aragòn. La nuova Ninja, dimostratasi subito performante nella prima uscita di battesimo, dovrà attendere di essere guidata dai suoi titolari.

Oltre al sei volte iridato, c'è anche Lowes, ovviamente. Però, l'inglese aveva altre noie da risolvere. Durante un allenamento con la moto da flat, Alex si è fatto male, rompendosi una clavicola. Al momento, si attendono ulteriori comunicazioni ufficiali a riguardo, ma è certo che l'inverno del team verde sembra piuttosto grigio.

Luigi Montella: "Nel 2021 darò il massimo"