SBK, test "di recupero" per Alex Lowes a Jerez

SBK, test "di recupero" per Alex Lowes a Jerez© GPAgency

Dopo l'infortunio rimediato e il conseguente riposo, il pilota inglese del team Provec Kawasaki proverà all'Angel Nieto nei giorni 19 e 20 marzo. In pista anche HRC con Bautista e Haslam

Alex Lowes può tornare finalmente in pista. Dopo l'infortunio rimediato in allenamento, conseguente riposo e rinuncia ai test tenuti invece da Johnny Rea, il pilota inglese del team Provec Kawasaki si prepara a salire nuovamente sulla sua Ninja ZX-10RR.

Sessioni d test sono state programmate dalla squadra per il numero 22. Sede, Jerez de la Frontera. Giorni, 19 e 20 marzo. Proprio all'Angel Nieto era avvenuto in gennaio il debutto della nuova verdona, arma totale di Akashi, forse la più pronta delle moto 2021 iscritte alla SBK.

Il sei volte campione, mentre Alex recuperava la forma fisica ottimale, ha portato avanti lo sviluppo da solo, rimanendo soddisfatto dei particolari ricevuti nel garage. Adesso tocca a Lowes, che non vede l'ora di guidare la moto con cui affronterà la stagione con inizio ad Aragòn a maggio.

Angel Nieto prenotato da HRC


Il team Honda ufficiale ha riservato la pista di Jerez de la Frontera, in preparazione campionato. Alvaro Bautista e Leon Haslam "ospiteranno" Lowes e la Kawasaki, per due giorni di test in cui - lo sperano tutti - il meteo offra sole e temperature calde.

HRC che, tra l'altro, presenterà la stagione da Barcellona, sede del test collegiale Dorna. Al Montmelò vedremo (quasi) tutte le squadre iscritte alla serie. Quasi perché, per esempio, il team Kawasaki Puccetti ha deciso di non parteciparvi. Le foto di rito saranno rimandate a luoghi alternativi.

Il circuito di Navarra novità assoluta per la SBK iridata

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi