Mentre alcuni team stanno chiudendo i test conoscitivi del tracciato di Navarra, sul tracciato di Aragon il team Honda HRC in compagnia di un paio di squadra Supersport ed il team Marc VDS Moto2 stanno affinando i dettagli in vista delle prossime gare, quella di apertura del Mondiale Superbike e quella di Le Mans per quanto riguarda la Moto2. 

Come previsto, le Honda HRC di Haslam e Bautista hanno fatto il vuoto con l’inglese a precedere lo spagnolo di pochi millesimi. 50”231 per il #91 contro il 50”301 per il #19. Insieme i due piloti hanno totalizzato quasi 100 giri, 46 per l’inglese e 50 per lo spagnolo. 

Terzo tempo con 52”3 per la Kalex Moto2 di Sam Lowes a precedere di 1”1 (53”4) il compagno di box Augusto Fernandez, stakanovista di giornata con 86 tornate.

Steven Odendaal del team Evan Bros è la prima Supersport in classifica dei tempi. 55”1 per il sudafricano che precede la Kawasaki di Raffaele De Rosa e la Yamaha di Luca Bernardi, rookie della categoria.

In pista anche Alcoba e Szkopek per quanto riguarda il CEV, chiude Bergman con la terza Supersport in classifica.

I tempi dal MotorLand