È la Ducati di Scott Redding a far segnare il miglior riferimento cronometrico al termine della terza sessione di libere Superbike sul circuito di Estoril. Redding ha realizzato il tempo di 1'36.389, un crono che ha permesso al numero 45 di precedere l'ottimo Garrett Gerloff, staccato di 120 millesimi. 

SBK, Rea o Redding: quale nome estrarrà la ruota di Estoril?

Quinto Rinaldi


Terza posizione per il dominatore della categoria Jonathan Rea, autore di un 1'36.591 che lo ferma a +0.202 dall'alfiere di Borgo Panigale. Quarta posizione per l'altra Kawasaki di Alex Lowes (+0.297), davanti a Michael Ruben Rinaldi, staccato di +0.825 dalla vetta occupata dal compagno di team.

Sesta piazza per la Panigale del Team Go Eleven di Chaz Davies, capace di precedere per pochi millesimi la BMW di Tom Sykes. Chiudono la top ten Andrea Locatelli, Tito Rabat e Toprak Razgatlioglu. 17esima posizione per Alex Bassani, 21esimo Samuele Cavalieri.

Appuntamento alle 12.10 per la seconda Superpole della stagione.

SBK Estoril, Razgatlioglu: “Questa pista esalta la R1 e... me”

La classifica della FP3