SBK Misano, Rea: “Venerdì difficile, ma non sono preoccupato”

SBK Misano, Rea: “Venerdì difficile, ma non sono preoccupato”© GPAgency

Il pluricampione del mondo ha iniziato in salita la prima giornata sul circuito romagnolo, ma è sicuro di poter essere competitivo. "Ho avuto un problema al freno posteriore. Rinaldi e Razgatlioglu saranno avversari tosti"

Il venerdì del round italiano della Superbike al Misano World Circuit Marco Simoncelli è iniziato in salita per il campione del mondo in carica Jonathan Rea, il quale ha accusato alcuni problemi tecnici nella prima sessione di libere, chiudendo la giornata al quarto posto della classifica combinata grazie al terzo miglior crono nelle FP2.

La mattina è stata disastrosa”, spiega Rea a fine giornata. “Abbiamo avuto un problema al freno posteriore che ci ha fatto perdere molto tempo ai box e non è stato facile essere competitivi passando poco tempo in pista, ma direi che tutto sommato sono riuscito ad essere veloce nelle FP2, godendomi anche il circuito di Misano che è uno dei miei preferiti”.

Il pilota della Kawasaki ha poi indicato quelli che potrebbero essere i suoi principali avversari per le gare del weekend: “Rinaldi è andato davvero forte, così come anche Razgatlioglu. Hanno un ottimo ritmo e non sarà facile lottare con loro, mentre Redding potrebbe essere un'incognita. Noi cercheremo di mettere a posto il nostro pacchetto nelle FP3, ma non sono particolarmente preoccupato”.

SBK Misano, Rinaldi: “Ho usato la stessa strategia dell’Estoril”

"La nuova Pirelli ha un gran potenziale"


Non è poi mancato uno sguardo al discorso gomme: “La nuova gomma super morbida introdotta questo weekend mi è sembrata una mescola dall'ottimo potenziale per il giro secco, ma anche per la distanza di gara. Pirelli ha fatto un buon lavoro, ma non avendo riferimenti andrà studiata a fondo prima di poterla sfruttare al meglio”.

Infine, Johnny non ha nascosto la propria felicità per aver nuovamente visto il pubblico sugli spalti: “Per quanto non possa essercene molto, è stato bello rivedere i tifosi in tribuna e mi ha fatto rendere conto di aver sentito la loro mancanza quest'anno”.

SSP600 Misano, FP2: Manuel Gonzalez si conferma velocissimo

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi