Si conclude anzitempo il sabato di Misano per Eugene Laverty. Il pilota del team RC Squadra Corse BMW è stato infatti dichiarato unfit in seguito alla brutta caduta di cui si è reso protagonista durante la terza sessione di prove libere, che ha costretto il pilota irlandese a rinunciare alla Superpole e, quindi, anche a Gara 1.

La caduta è avvenuta a 6 minuti dal termine delle FP3 alla curva del Tramonto, con la BMW M1000RR che è finita addosso allo sfortunato centauro, il quale è stato portato al centro medico in ambulanza.

SBK Misano: Rea si prende la pole, Redding in prima fila con la Ducati

Il bollettino medico


Come comunicato dai profili social della Superbike, Laverty ha subito una forte botta al collo e ha perso conoscenza, oltre a diverse contusioni. Il numero 50 verrà nuovamente valutato domani mattina prima del warm up, nella speranza di rivederlo in gara almeno nella giornata di domenica.