SBK Misano, Rinaldi commenta Gara 1: “Ho zittito chi mi stava criticando”

SBK Misano, Rinaldi commenta Gara 1: “Ho zittito chi mi stava criticando”© GPAgency

La vittoria in casa è stata fondamentale per il pilota ufficiale Ducati, reduce da un avvio di stagione difficile. "Ho tenuto il mio ritmo, riesco a dare il meglio di me quando sono sotto pressione"

Si è concluso nel migliore dei modi il sabato di Misano per Michael Ruben Rinaldi, che ha vinto in solitaria Gara 1 in sella Ducati Panigale V4-R del team ufficiale impenendo un gran ritmo alla corsa e gestendo l'ampio vantaggio nel finale. Per il numero 21 si tratta del primo trionfo da Aragon 2020.

"Ho cercato di tenere il mio passo fin dalle prime curve e ho visto che solo Rea era in grado di starmi dietro, ma quando lui ha sbagliato mi sono concentrato sul mantenere un buon ritmo senza commettere errori, riuscendo così a portare a casa una vittoria davvero importante per me e per Ducati", spiega Michael dopo la gara.

SSP300 Misano, Gara 1: Huertas in volata su Booth-Amos

"Vincere da pilota ufficiale Ducati è incredibile"


"Dopo un inizio di stagione non semplice, la gente sui social stava già iniziando a criticarmi considerandomi non all'altezza della mia posizione, ma li ho zittiti nel miglior modo possibile. Ad essere sinceri, comunque, non gli ho mai dato troppo peso, perchè se ci sono persone che hanno il coraggio di criticare Marquez o Rossi, era ovvio che avrebbero criticato anche me", ammette il pilota italiano.

Nonostante non sia la prima vittoria in Superbike, quella di oggi ha avuto tutto un'altro sapore rispetto alla precedente: "Vincere è sempre bello, ma quando lo fai in un momento come questo, con una moto ufficiale e nella gara di casa, ciò che si prova è qualcosa di incredibile. Credo che dover correre sotto pressione come è accaduto oggi sia un bene per me, perchè riesco a dare il massimo senza superarlo".

MotoGP, Dovizioso su Rossi: “Ritirarsi non è necessariamente negativo”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi