Attimi di vera paura per Eugene Laverty nel sabato di Misano, quando il pilota del Team RC Squadra Corse BMW si era reso protagonista di una caduta nel corso della FP3 del mattino.

SBK Misano, Rinaldi commenta Gara 1: “Ho zittito chi mi stava criticando”

Soccorsi rapidi e tempestivi


Una brutta botta, nella quale il 35enne aveva riportato diverse contusioni, che poteva avere conseguenze ben peggiori senza il pronto intervento dei Marshall presenti alla Curva del Tramonto.

Gli stessi volontari che hanno pensato di mandare una foto di incoraggiamento a Eugene, un omaggio che ha emozionato il nordirlandese spingendolo a realizzare un video di ringraziamento in italiano che vi mostriamo in esclusiva.

Grazie a tutti per il supporto e ringrazio soprattutto Marshall e medici che mi hanno soccorso velocemente prendendosi cura di me. Fortunatamente, ora è tutto ok”, ha spiegato Laverty rassicurando tutti gli appassionati.

L'esito degli accertamenti di domenica mattina


Le buone notizie per il nordirlandese non finiscono qui: in seguito al controllo medico effettuato pochi minuti fa, Laverty potrà prendere parte alle gare di domenica.

SBK Misano, Rea su Gara 1: “Salvataggio alla Marquez? Ho avuto fortuna”