Calendario SBK: Argentina a rischio, pronta la Turchia

Calendario SBK: Argentina a rischio, pronta la Turchia© GPAgency

Il programma 2021 è ancora soggetto a modifiche: la tappa di San Juan de Villucum potrebbe essere cancellata, mentre si prospetta il ritorno ad Istanbul

15 giugno

Il calendario SBK 2021 potrebbe essere ancora soggetto a cambiamenti perché, come sappiamo, la situazione internazionale sanitaria ed i relativi spostamenti impongono rivisitazioni continue. Il prossimo appuntamento stagionale si terrà a Donington Park - fantastico tracciato - e per andare nel Regno Unito, ci sarà da fare salti e slalom burocratici.

Nel caso dell'Argentina, invece, la voce "costi" potrebbe giocare un brutto scherzo al round previsto per il prossimo autunno. Certo, pure il Paese sudamericano è ancora in piena emergenza ma, al momento, affrontare una trasferta così lunga e probante, rappresenta una vera e propria impresa.

Sperando di sbagliarci - ci abbiamo preso in pieno con Phillip Island - diciamo che le derivate di serie non andranno a San Juan de Villicum, per il secondo anno consecutivo. Se così sarà, dispiacerà, dato che il posto è bello, la pista pure, con tifosi più appassionati che mai.

Tutti a casa di Razga


Però, Dorna & Partners stanno lavorando per trovare una degna tappa sostitutiva. Considerata la spettacolarità del posto, la selettività del circuito, la collocazione strategica ed i rappresentati locali, è saltata fuori Istambul, anzi, è riemersa Istanbul, che già aveva ospitato la SBK più volte.

L'impianto ha visto in azione pure Motomondiale e Formula 1 - in diverse occasioni - sicché è più che rodato. Quella è casa dei piloti turchi, Toprak Razgatlioglu in primis. Se si andasse a correre lì, ne sarebbe felice Kenan Sofuoglu: l'ultima vittoria centrata dal Sultano di fronte al pubblico amico generò una esplosione di festa mai vista.

Il Motomondiale del Sachsenring: dove poter guardare le gare in TV

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi