Il dito medio della mano destra steccato e mezzo braccio fasciato parlano chiaro: Kohta Nozane si è fatto male e non potrà, quindi, completare i test SBK di Navarra. Il pilota giapponese dello Yamaha GRT è costretto al riposo; il round di Donington Park è previsto per settimana prossima ed auguriamo al simpatico e veloce numero 3 di farcela.

Nel frattempo, è Niccolò Canepa a portare avanti il lavoro di acquisizione dati, su un tracciato novità del calendario 2021. Il genovese, tra l'altro, funge da coach per i rappresentanti del Marchio di Iwata nelle derivate di serie e, spesso e volentieri, contribuisce allo sviluppo della R1 M.

La giornata di ieri ha visto proprio una quattro cilindri GRT in vetta: il texano Garrett Gerloff è risultato il più rapido del lotto, per un gruppo comprendente anche Kawasaki, BMW e Honda. La tappa di agosto vedrà partire quasi tutte le squadre iscritte ad armi pari.

Leon Haslam in caduta libera: il momento del ritiro è arrivato?