Il Round di Assen del mondiale Superbike, quinta prova della stagione 2021 in programma questo fine settimana, non vedrà al via il team RC Squadra Corse ed il loro pilota Eugene Laverty in sella alla BMW M1000RR, per ragioni interne al team.

La decisione forzata è stata presa dalla squadra con l'obiettivo di tornare maggiormente competitivi per il prosieguo della stagione, attraverso una vera e propria ristrutturazione del progetto in modo da permettere al forte pilota irlandese di lottare per posizioni di più alta classifica.

SBK, Bassani: “Non sono ancora pronto per il team ufficiale, lì niente scuse”

Decisione difficile


Roberto Perego, team manager, ha così commentato la scelta di non correre ad Assen: "Siamo molto dispiaciuti ed è stata una decisione davvero difficile, ma dopo alcune riunioni con BMW Motorrad abbiamo deciso di fermarci e non essere presenti a questo round. Siamo all'inizio del nostro progetto e dobbiamo necessariamente lavorare per riconfigurare la nostra struttura, in modo da tornare competitivi con Eugene".

SBK, Redding: “Sono la prima Ducati in classifica, non dovrebbero criticarmi”