SBK Most, Superpole Race: vittoria per Razgatlioglu, 200° podio per Rea

SBK Most, Superpole Race: vittoria per Razgatlioglu, 200° podio per Rea© GPAgency

Il turco bissa il successo di Gara 1 tagliando il traguardo davanti a tutti nella gara sprint. Secondo Redding, terzo il campione del mondo in carica dopo un lungo a tre giri dalla fine

Toprak Razgatlioglu non si ferma e, dopo la grande vittoria di Gara 1, conquista anche la Superpole Race sul circuito di Most festeggiando al meglio la sua centesima manche nel mondiale Superbike. Alle spalle del turco, chiude ancora una volta Scott Redding in seconda posizione seguito da Jonathan Rea, al 200esimo podio in carriera.

Non è stata una gara facile per il nordirlandese di casa Kawasaki, il quale era in piena lotta con Toprak quando è arrivato lungo alla prima curva a tre giri dalla fine, dovendo poi rientrare in seconda posizione e perdendo anche il secondo gradino del podio in favore del ducatista. Con questo risultato si riapre ulteriormente il campionato, con sole sette lunghezze di differenza tra Rea e Razgatlioglu.

SSP600 Most, gara ridotta per bandiera rossa: vince Odendaal

Locatelli ottimo quarto


Si conferma in gran forma Andrea Locatelli, che dopo il podio del sabato chiude in quarta posizione precedendo la BMW ufficiale di Tom Sykes e la Yamaha GRT di Garrett Gerloff. Settimo Alex lowes, poi Axel Bassani, Alvaro Bautista e Michael Ruben Rinaldi, che chiude la top ten al termine di una gara non particolarmente positiva per lui.

Ancora in grande difficoltà Chaz Davies, solo 14esimo alle spalle di Leon Haslam, mentre si è dovuto ritirare Alessandro Delbianco, la cui gara è stata compromessa da una partenza anticipata. Out anche Tito Rabat a due giri dal termine.

MotoGP Stiria, Petrucci: “KTM mi ha fatto promesse mai mantenute”

La classifica della SP Race


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi