SBK, Il team Orelac ritrova Isaac Vinales a Magny-Cours

SBK, Il team Orelac ritrova Isaac Vinales a Magny-Cours© GPAgency

Il cugino di Maverick aveva saltato la tappa di Navarra a causa della positività al Covid, ma in Francia tornerà in sella alla Kawasaki, a seguito del controllo soddisfacente effettuato presso il centro medico

2 settembre

Ci è dispiaciuto non ammirare in azione a Navarra Isaac Vinales ma, purtroppo, lo spagnolo del team Orelac era stato trovato positivo al Covid-19. Invece, fortunatamente, a Magny-Cours ci sarà: il cugino di Maverick, neo uomo Aprilia, è stato sottoposto ai controllo dei caso, per una commissione medica che lo ha dichiarato "fit".

Buon per lui, innanzitutto poiché fuori pericolo. Ottimo pure per la formazione della famiglia Calero, che schiera una Kawasaki Ninja presto nuovamente inforcata dal numero 32. Il tracciato francese lo attende, per il suo primo anno SBK iridato, sicché, con paremetri richiesti dalla "1000" diversi da quelli Supersport, classe in cui ha militato sino al 2020.

Attualmente, Isaac è diciassettesimo in classifica con un computo di 19 punti. L'obiettivo suo e della squadra è di provare a risalire la china, mettendo in pista le esperienze maturate nei primi sei round completati insieme. Il settimo, appunto, non è stato disputato per i motivi sopra elencati.

Il lavoro dei freni Brembo nella SBK di Magny-Cours

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi