SBK, Magny-Cours: guizzo di Jonathan Rea nelle FP1

SBK, Magny-Cours: guizzo di Jonathan Rea nelle FP1© GPAgency

Il pilota della Kawasaki ha firmato il miglior tempo nel finale della prima sessione di libere sulla pista francese con l'asfalto umido, davanti a Van Der Mark e a Lowes. Locatelli il migliore degli italiani, 12esimo

È Jonathan Rea a firmare il miglior riferimento cronometrico nella prima sessione di prove libere della Superbike sul circuito di Magny Cours. Il nordirlandese della Kawasaki ha fermato il cronometro in 1'38.402 nell'ultimo giro a disposizione prima dell'esposizione della bandiera a scacchi, con l'asfalto ancora leggermente umido durante il turno. 

Alle spalle del sei volte campione del mondo ha chiuso la BMW di Michael Van Der Mark, seguito dalla seconda Kawasaki ufficiale di Alex Lowes. Top five anche per Razgatlioglu e Redding, rispettivamente quarto e quinto, in una FP1 la cui azione in pista è entrata nel vivo soltanto nei quindici minuti conclusivi per via delle condizioni della pista non ancora ottimali.

SBK Francia, Magny Cours impegnativa per i freni

Indietro gli italiani


Sesta e settima posizione per le due Honda ufficiali di Bautista e Haslam, tra i pochi ad aver percorso diversi giri anche all'inizio del turno, con Chaz Davies, Garrett Gerloff e Tom Sykes a chiudere la top ten davanti al pilota di casa Lucas Mahias.

Solo 12esimo il migliore degli italiani, ovvero Andrea Locatelli, mentre per trovare Axel Bassani e Michael Ruben Rinaldi occorre scendere in 15esima e 16esima posizione, con un terzetto di Ducati Panigale V4-R concluso da Tito Rabat in 17esima piazza alla prima presa di contatto con il circuito di Magny Cours.

SBK, Il team Orelac ritrova Isaac Vinales a Magny-Cours

La classifica delle FP1


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi