SBK, Magny-Cours: Razgatlioglu risponde a Rea nelle FP2

SBK, Magny-Cours: Razgatlioglu risponde a Rea nelle FP2© GPAgency

Il turco si prende la prima posizione nella seconda sessione di libere, seguito da Redding e Rea. Bene Davies, quarto, mentre chiudono ai margini della top ten gli italiani. Qui la classifica completa

Dopo delle FP1 in cui è stato Rea il più rapido, nella seconda sessione di prove libere del venerdì del mondiale Superbike sul tracciato francese di Magny Cours è stato Toprak Razgatlioglu a fare la voce grossa, chiudendo al comando. Il turco della Yamaha ha effettuato un vero e proprio long run da record, dimostrando di essere in gran forma anche sul passo gara.

Alle spalle del numero 54 hanno chiuso i diretti rivali in campionato, con la Ducati di Scott Redding in seconda posizione a precedere la Kawasaki di Jonathan Rea. In gran forma anche Chaz Davies, quarto e migliore dei piloti indipendenti in sella alla Ducati del team Go Eleven, con la Honda ufficiale di Leon Haslam a chiudere la top five.

SBK, Il team Orelac ritrova Isaac Vinales a Magny-Cours

Rinaldi il migliore degli italiani


Sesta piazza per Tom Sykes con la BMW M1000RR, che inserisce così la quinta moto diversa nelle prime sei posizioni, seguito da Garrett Gerloff e Alex Lowes. Passo in avanti rispetto alla sessione della mattina per Michael Ruben Rinaldi, nono a precedere Michael Van Der Mark, il quale ha accusato anche un problema tecnico nel corso del turno.

Undicesimo posto per Andrea Locatelli, a precedere Alvaro Bautista e Axel Bassani. Solo 17esimo Tito Rabat sulla Ducati del team Barni, mentre va segnalato che la sessione è iniziata con diversi minuti di ritardo per via di una bandiera rossa esposta in Supersport 300 a causa della perdita d'olio della moto di un pilota della classe dedicata ai più giovani.

Moto2: Tony Arbolino firma con il team Marc VDS per il 2022

La classifica finale del venerdì


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi