SBK, Magny-Cours: Jonathan Rea firma l'ottava Superpole consecutiva

SBK, Magny-Cours: Jonathan Rea firma l'ottava Superpole consecutiva© GPAgency

Il nordirlandese fa "otto su otto" in qualifica battendo il precedente record di Ben Spies. In prima fila Razgatlioglu e Sykes, con Locatelli quinto e Rinaldi settimo. Solo ottavo Redding

Prosegue senza sosta la striscia di positiva per Jonathan Rea, che a Magny Cours è risucito a firmare l'ottava pole consecutiva battendo il precedente record di sette appartenuto a Ben Spies. Il nordilrandese della Kawasaki ha fermato il cronometro in 1'35.683, precedendo in classifica il diretto rivale Toprak Razgatlioglu su Yamaha e Tom Sykes su BMW, ancora una volta in grande spolvero nel giro singolo.

Apre la seconda fila Alex Lowes, seguito da Andrea Locatelli, che si conferma il migliore dei piloti italiani in sella alla seconda Yamaha ufficiale, e dalla Honda di un Leon Haslam dalla ritrovata competitività sul circuito francese. Settima casella in griglia per Michael Ruben Rinaldi.

SSP300 Magny-Cours, Superpole: prima pole in carriera per Huertas

Redding e Gerloff in difficoltà


Superpole difficile per Scott Redding, che in sella alla Panigale V4-R ufficiale non è andato oltre l'ottava posizione e precede Michael Van Der Mark e Lucas Mahias, quest'ultimo caduto nei minuti finali della sessione alla curva 1 e apparso dolorante alla mano già infortunata.

Undicesima posizione per Chaz Davies a precedere un Garrett Gerloff in chiaroscuro dopo un'ottima FP3 e Axel Bassani, con Alvaro Bautista solo 14esimo davanti a Tito Rabat.

SSP Magny-Cours, Superpole: spettacolo Bernardi, prima pole per lui

I risultati della Superpole


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi