SBK, Magny-Cours: Razgatlioglu batte Rea nella Superpole Race

SBK, Magny-Cours: Razgatlioglu batte Rea nella Superpole Race© GPAgency

Il turco ha avuto la meglio sul campione del mondo in carica in un vero e proprio testa a testa tra i due, con Lowes a completare il podio e Locatelli quarto. Passi in avanti per Redding

Inizia nel migliore dei modi la domenica di Magny Cours per Toprak Razgatlioglu, che vince la Superpole Race al termine di un acceso testa a testa con Jonathan Rea durato fino alle ultime curve. I due hanno salutato il resto del gruppo fin dalle prime tornate, per dare poi vita ad una battaglia senza esclusione di colpi culminata con il trionfo del turco di casa Yamaha, che bissa così il successo ottenuto in Gara 1.

Alle spalle dei due protagonisti, completa il podio Alex Lowes con la seconda Kawasaki ufficiale, il quale è riuscito a mantenere a distanza un sempre più solido Andrea Locatelli che chiude una "top four" formata da tutte Yamaha e Kawasaki. 

SSP600, Michel Fabrizio dopo l'incidente: “Come sto? Come la mia moto!”

Redding limita i danni


Dopo una manche del sabato estremamente difficile, vede la luce in fondo al tunnel anche Scott Redding, che chiude in quinta posizione avendo la meglio su un folto gruppo formato da Van Der Mark, Bautista, Davies, Haslam e Rinaldi, soltanto decimo sotto la bandiera a scacchi.

Undicesima posizione per Axel Bassani davanti a Tom Sykes e Garrett Gerloff, entrambi particolarmente sottotono in questa SP Race, a precedere il rientrante Lucas Mahias e Tito Rabat, quindicesimo.

Sei Giorni Enduro 2021: l'Italia è Campione del Mondo

La classifica della SP Race


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi