SBK Magny-Cours, Gara 2: Razgatlioglu firma la tripletta

SBK Magny-Cours, Gara 2: Razgatlioglu firma la tripletta© GPAgency

Il turco della Yamaha vince ancora al termine dell'ennesimo duello con Jonathan Rea, che chiude secondo. A podio anche Scott Redding davanti ad Andrea Locatelli, con Rinaldi in top ten

Si conclude nel migliore dei modi il fine settimana della Superbike a Magny-Cours per Toprak Razgatlioglu, che dopo il trionfo nella Superpole Race della mattina conquista la vittoria anche in Gara 2 firmando una grande tripletta che gli permette di portarsi al comando della classifica mondiale con 13 lunghezze di vantaggio su Jonathan Rea.

Proprio l'alfiere Kawasaki è stato il co-protagonista della seconda manche, in cui ha dato battaglia fino agli ultimi giri con il pilota turco prima di arrendersi per via di un grosso rischio accontentandosi così della seconda posizione al termine di un round in cui il la piazza d'onore è stata il massimo risultato raggiungibile per il nordirlandese. A podio anche Scott Redding, che riesce così a raddrizzare un weekend in salita.

Locatelli e Rinaldi in top ten


Chiude nuovamente in quarta posizione Andrea Locatelli, con Chaz Davies quinto e migliore dei piloti indipendenti con la Ducati del team Go Eleven. In top ten anche Alvaro Bautista, Michael Ruben Rinaldi, Michael Van Der Mark, Garrett Gerloff e Tom Sykes.

Undicesimo un buon Axel Bassani, con Tito Rabat che termina soltanto in quindicesima piazza con la Panigale del team Barni. Gara finita anzitempo a causa di due cadute distinte per Alex Lowes e Leon Haslam, entrambi possibili protagonisti della contesa la cui manche è però durata soltanto una manciata di passaggi.

SSP600 Magny-Cours, Gara 2: primo trionfo per Manuel Gonzalez

La classifica di Gara 2


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi