SBK Portimao, Redding: “Il Mondiale? Difficile, ma mai dire mai”

SBK Portimao, Redding: “Il Mondiale? Difficile, ma mai dire mai”© GPAgency

Dopo tre secondi posti in altrettante gare del round portoghese, Scott si è detto ottimista: "Questo weekend abbiamo visto che può sempre accadere di tutto. Per me sarà importante non commettere errori"

Nonostante, almeno sulla carta, Portimao non fosse la miglior pista per le qualità della Ducati, Scott Redding è riuscito a conquistare tre secondi posti non distante dai vincitori di manche. Un risultato che soddisfa l'inglese: “Non è la mia pista preferita e non lo è neanche per la nostra moto, ma non possiamo non essere contenti per ciò che abbiamo ottenuto nel corso del weekend”.

Più di una volta ho rischiato di cadere, ma sono contento di essere riuscito a stare con Razgatlioglu e Rea lottando ad armi pari”, spiega il numero 45. “Mi sentivo bene sulla moto ed ero molto veloce, soprattut

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi