Il secondo weekend di Loris Baz in Superbike viene macchiato da una penalizzazione, molto ritardata a dire il vero, per un contatto con la Honda di Alvaro Bautista, che ha portato alla caduta ed al ritiro quest’ultimo.

Contatto che durante la gara non era nemmeno stato posto sotto investigazione, come fosse un normale incidente di gara. Tesi sostenuta, a fine gara, anche dallo stesso Baz. Del resto, l’entrata di Baz su Bautista è sembrata, tutto sommato, lieve e non una carenata pesante. 

La decisione


Qualche ora dopo la fine della gara, però, gli steward hanno rivisto l’incidente e hanno deciso di penalizzare Loris Baz, forse su reclamo di Honda, togliendogli il podio e consegnandolo ad Andrea Locatelli, che così “salva” la Yamaha dopo il ko di Razgatlioglu.

 
 
 
 
View this post on Instagram

Un post condiviso da WorldSBK (@worldsbk)

SBK Portimao: Rea si prende la rivincita in Gara 2, Razgatlioglu out