SBK Argentina: Razgatlioglu davanti a Redding e Rea nelle FP3

SBK Argentina: Razgatlioglu davanti a Redding e Rea nelle FP3© GPAgency

Il turco di casa Yamaha firma il miglior tempo anche nella terza sessione di prove libere sul tracciato di San Juan, precedendo i diretti rivali in classifica. Quinta piazza per Rinaldi, migliore degli italiani

Nel giorno del suo venticinquesimo compleanno, Toprak Razgatlioglu firma il miglior riferimento cronometrico nella terza ed ultima sessione di prove libere della Superbike sul circuito di San Juan. Già velocissimo nelle prove del venerdì, il leader del mondiale ha fermato il cronometro in 1'37.239 confermandosi il pilota da battere anche in questo weekend, almeno per quanto riguarda il giro singolo.

Alle spalle del turco della Yamaha ha chiuso Scott Redding con la Ducati Panigale V4-R ufficiale, secondo nonostante una scivolata nelle battute iniziali del turno, mentre Jonathan Rea è terzo e staccato di circa mezzo secondo dal leader. Buona quarta posizione per un ritrovato Garrett Gerloff, con Michael Ruben Rinaldi a chiudere la top five, protagonista di un vero e proprio "rodeo" alla curva 15.

Bassani in top ten, problemi per Davies


Sesto posto per Alex Lowes, autore di pochi giri nel corso della sessione e ancora non al top della forma fisica dopo l'infortunio alla mano, seguito da Leon Haslam con la prima delle Honda e da un buon Axel Bassani con la Ducati Motocorsa. Nei dieci anche la BMW con Michael Van Der Mark e la Yamaha di Andrea Locatelli, rispettivamente in nona e decima piazza.

Tredicesimo l'idolo di casa Leandro Mercado, davanti a Samuele Cavalieri con la Ducati del team Barni. Solo 17esimo Tito Rabat con la Kawasaki Puccetti, mentre è 18esimo Chaz Davies, il quale è riuscito ad effettuare soltanto una manciata di giri prima di accusare un problema tecnico.

Addio Reinhold Roth, vero combattente in sella e nella vita

La classifica combinata dopo le FP3


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi