SBK Argentina: Redding in pole davanti a Razgatlioglu, Rea a mezzo secondo

SBK Argentina: Redding in pole davanti a Razgatlioglu, Rea a mezzo secondo© GPAgency

Il ducatista scatterà davanti al leader del mondiale e ad un incredibile Bassani, in prima fila con la Panigale privata del team Motocorsa. Quinto Jonathan Rea. Ecco tutti i risultati della sessione

È Scott Redding a firmare la penultima Superpole della stagione, per quanto riguarda il mondiale Superbike. L'inglese di casa Ducati scatterà davanti a tutti sul circuito di San Juan grazie ad un gran giro in 1'37.617. Secondo il leader del mondiale e dominatore delle prove libere Toprak Razgatlioglu, che paga 183 millesimi di ritardo, ma ha un ottimo passo gara.

Incredibile prestazione anche per Axel Bassani, che scatterà dalla terza casella con la Panigale del team Motocorsa, mentre apre la seconda fila Alex Lowes con la prima Kawasaki, a precedere il compagno di squadra Jonathan Rea, quinto a quasi mezzo secondo di ritardo dalla pole.

SSP600, Superpole Argentina: Cluzel in pole, Aegerter in seconda fila

Sesto Locatelli, nono Rinaldi


Sesta posizione per un buon Andrea Locatelli con la seconda Yamaha, con Michael Van Der Mark e la BMW in settima piazza davanti a Garrett Gerloff e a Michael Ruben Rinaldi, meno incisivo rispetto a quanto mostrato nel corso delle prove libere con la Ducati ufficiale. Completa la top ten Leon Haslam con la migliore delle Honda.

Tredicesimo Chaz Davies al rientro dopo l'infortunio, mentre è 14esimo (e caduto nei minuti finali) l'idolo di casa Leandro "Tati" Mercado, davanti ad un Alvaro Bautista in netta difficoltà sul giro secco. 16esimo Samuele Cavalieri con la Ducati del team Barni.

SBK, compleanno "condiviso" per Razgatlioglu e Locatelli

La classifica della Superpole


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi