SBK Argentina: Redding vince Gara 2, ma che lotta tra Rea e Razgatlioglu!

SBK Argentina: Redding vince Gara 2, ma che lotta tra Rea e Razgatlioglu!© GPAgency

L'inglese della Ducati conquista l'ultima manche del weekend trionfando con ampio margine, ma lo spettacolo è alle sue spalle, con i due protagonisti del mondiale che hanno dato vita ad un gran duello. Gran gara anche per Bassani

Si chiude in bellezza il fine settimana argentino del mondiale Superbike sul circuito di San Juan, con un grande Scott Redding che, dopo aver sfiorato la vittoria in volata nella Superpole Race, è riuscito a trionfare in Gara 2 in sella alla Ducati ufficiale con ampio margine. L'inglese ha messo in scena una vera e propria prova di forza, scappando dal resto del gruppo dopo un avvio ricco di bagarre con gli altri protagonisti.

Lo spettacolo più grande è però andato in scena alle spalle del vincitore, con Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu che hanno dato vita ad un incredibile duello durato per buona parte della contesa, con sorpassi e controsorpassi tra i due assoluti protagonisti del mondiale. Alla fine è statio il nordirlandese della Kawasaki ad avere la meglio sul leader di campionato, chiudendo al secondo posto.

BSB, Mackenzie imbattibile a Brands Hatch: fa suo il titolo con una tripletta

Bassani quarto davanti a Rinaldi


Da incorniciare anche la corsa di Axel Bassani, quarto e migliore dei piloti indipendenti in sella alla Panigale del team Motocorsa. Il pilota veneto, autore di un weekend da vero protagonista, è riuscito a tenere testa ai primissimi nella prima parte della gara, per poi chiudere con un ottimo quarto posto che gli permette anche di rilanciare le proprie quotazioni nella speciale classifica riservata ai piloti non ufficiali.

In top five anche Michael Ruben Rinaldi, a precedere Michael Van Der Mark con la migliore delle BMW e Andrea Locatelli sulla seconda Yamaha, il quale si è anche dovuto guardare le spalle dal rientro di un Garrett Gerloff davvero veloce nell'ultima fase della corsa. Chiudono la top ten il rientrante Chaz Davies e Alvaro Bautista sulla Honda, che termina così un fine settimana non semplice per lui.

Si conclude in 15esima posizione la gara del pilota di casa Leandro Mercado, mentre è 18esimo Samuele Cavalieri con la Ducati del team Barni. Da segnalare, infine, che Alex Lowes non ha preso parte alla gara a causa degli ancora presenti problemi alla mano infortunata.

SSP Argentina: Cluzel vince anche Gara 2, Aegerter si laurea campione

La classifica di Gara 2


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi