SBK Argentina, Rinaldi: “L'obiettivo è il quarto posto in campionato”

SBK Argentina, Rinaldi: “L'obiettivo è il quarto posto in campionato”© GpAgency

La trasferta argentina ha regalato un podio e due piazzamenti in top ten al pilota Ducati, che punta a conservare il quarto posto nel Mondiale ai danni di Andrea Locatelli

Domenica agrodolce per Michael Ruben Rinaldi in Argentina, che lo ha visto terminare la Superpole Race all’ottavo posto e Gara 2 al quinto. Piazzamenti che consentono al ducatista di occupare il quarto posto nella classifica generale con 8 punti di vantaggio su Andrea Locatelli (278 contro 270).

Rinaldi: “Dobbiamo continuare a lavorare”


Sì, di sicuro ho ottenuto dei punti che torneranno molto utili nel campionato, classifica che mi vede lottare con Andrea Locatelli per la quarta posizione finale” ha raccontato Ruben al termine di Gara 2. La giornata vissuta dal portacolori Ducati Aruba non è stata però delle più semplici: “Ho compromesso il mio weekend nella Superpole Race, perché non siamo riusciti a sfruttare al meglio la nostra accelerazione”.

Michael ha provato a spiegare le difficoltà incontrate a Villicum, da risolvere in vista dell'ultimo round stagionale di Mandalika: Dobbiamo capire come estrarre il massimo grip dal nostro pacchetto quando le condizioni dell’asfalto mutano".

"Questa stagione ci serve per lavorare in vista della prossima: c’è ancora molto da fare, ma faremo del nostro meglio” ha concluso il romagnolo.

SSP Argentina: Cluzel vince anche Gara 2, Aegerter si laurea campione

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi