SBK, Motocorsa, Ducati e Bassani: trio italiano pronto al bis iridato

SBK, Motocorsa, Ducati e Bassani: trio italiano pronto al bis iridato

La squadra di Lorenzo Mauri affiderà anche nel 2022 la Panigale V4 R ad Axel, uno dei piloti rivelazione della stagione conclusa a Mandalika

15 dicembre

Sembra questa una notizia scontata e data già per certa, ma ci sembra opportuno pubblicarla comunque, perché l'accordo tra team e pilota già c'era, tuttavia tacito: da oggi, invece, anche i fogli di carta dicono che il Motocorsa Racing e Axel Bassani disputeranno insieme la stagione SBK, la seconda consecutiva dopo quella finita al Mandalika Circuit.

In Indonesia, la squadra di Lorenzo Mauri e il giovane veneto hanno sfiorato il titolo relativo alla categoria Indipendenti, classifica dedicata alle formazioni private. La missione non è stata centrata, ma di un soffio, perché nella caduta rimediata dal numero 47 c'era lo zampino di Michael Van Der Mark.

Tuttavia, resta un campionato 2021 veramente memorabile, nel quale la Ducati condotta dal "el bocia" ha spesso relegato a miti consigli più di un avversario ufficiale. Perciò, perché non bissare l'impegno reciproco, sfociante in un 2022 maggiormente competitivo e promettente di eccellenti risultati?!

Lorenzo Mauri già al lavoro sul progetto 2022


Tutti i team lavorano (quasi) tutti i giorni dell'anno ma, credeteci, il Motocorsa toglie il "quasi" dalla frase appena letta. Lorenzo Mauri ha in Lurago d'Erba la base della squadra, alla quale fornisce mani, cervello e tanta passione. La conferma di poter contare nuovamente su Bassani, lancia il manager verso il prossimo mondiale: "Sono contento di avere ancora con noi Axel - il suo entusiasmo - insieme ci impegneremo per bissare i risultati colti quest'anno. Avremo dalla nostra maggiore esperienza e non saremo da considerare esordienti di classe. Non vediamo l'ora di tornare in pista, lavoriamo per toccare livelli di competitività ancora più alti".

Gino Rea e Honda FCC TSR: colpaccio Endurance riuscito

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi