SBK, Muir manager BMW: “Ad oggi l'obiettivo è tra quarto e sesto posto"

SBK, Muir manager BMW: “Ad oggi l'obiettivo è tra quarto e sesto posto"© GP Agency

Alla vigilia del terzo round il dirigente ha parlato degli obiettivi, del lavoro svolto da Michael van der Mark e Scott Redding e dello sviluppo della moto

20 maggio

L’inizio non è stato dei più felici per la marca bavarese in Superbike e ad ammetterlo è anche lo stesso team principal Shaun Muir al sito ufficiale della Superbike: “È stato complicato, la BMW M1000RR è migliorata abbastanza e abbiamo compiuto dei bei passi avanti ma lo stesso vale anche per i nostri concorrenti". La rivalità è decisamente alta e l'inizio del  campionato ha visto un Michael van der Mark fuori per infortunio e Scott Redding in veste di debuttante su questa moto, ma ora la squadra è pronta ad affiacciarsi al terzo round stagionale (ecco gli orari dell'Estoril).

1 di 6

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi