SBK Estoril: Razgatlioglu il più veloce nella FP3, italiani in scia

SBK Estoril: Razgatlioglu il più veloce nella FP3, italiani in scia© GPAgency

Il turco si conferma in vetta davanti a Rea e Bautista, 4° Rinaldi seguito da Locatelli. Gerloff a terra, condizioni da valutare

La prima notizia da Estoril del sabato riguarda il meteo, con un cielo grigio che in previsione della giornata di gara sembra promettere tutt’altro che sereno. La seconda notizia invece riguarda Toprak Razgatlioglu, che continua a mantenersi in vetta. Dopo aver chiuso il venerdì davanti infatti il turco ha ribadito la propria velocità stamattina, fermando il cronometro sul tempo di 1’36”233, e rifilando più di tre decimi a Jonathan Rea, il primo degli inseguitori.
 
Chiude il classico terzetto Alvaro Bautista, staccato già di sette decimi e seguito dal compagno di team Michael Ruben Rinaldi. Il romagnolo precede l’altro italiano Andrea Locatelli, ultimo pilota ad incassare meno di un secondo dalla vetta. In fase di miglioramento Scott Redding, settimo davanti a Iker Lecuona ed Axel Bassani.

Gerloff a terra, migliora Bernardi

12° posizione per Garrett Gerloff, le cui condizioni sono ancora da valutare. Lo statunitense infatti è finito a terra alla curva 13, ricadendo violentemente sul polso nel più classico degli highside: Garrett è stato portato al centro medico per accertamenti, dai quali si attende un primo riscontro.
 
Primi giri per Xavi Fores, sostituto dell’infortunato Philipp Oettl, che in sella alla Ducati del team Go Eleven ha ottenuto la 15° piazza a quasi due secondi, mentre mostra segnali di crescita Luca Bernardi, 17° davanti a Eugene Laverty.

I tempi 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi