SBK Estoril: pole e record per un super Rea!

SBK Estoril: pole e record per un super Rea!© GPAgency

Johnny abbatte il precedente primato e batte Razgatlioglu pr 91 millesimi, terzo Bautista. 5° Locatelli davanti a Rinaldi

E alla fine arriva Jonathan Rea. Dopo il predominio durante le prove libere di Toprak Razgatlioglu infatti si pensava che la pole potesse essere nuovamente – dopo la doppietta nei primi due round – di proprietà del turco, che si è dovuto invece accontentare della seconda posizione, alle spalle proprio del nordirlandese di Kawasaki.
 
Quest’ultimo ha semplicemente fatto il giro perfetto, abbassando di mezzo secondo il precedente record e fermano il cronometro sul tempo di 1’35”346, 91 millesimi meglio del già citato Razgatlioglu. Chiude la prima fila Alvaro Bautista, costretto però a fare i conti ben sei decimi di ritardo nei confronti di Rea.  

Sorpresa Redding

Ottima Superpole per Scott Redding, che con l’unica BMW ufficiale in pista conquista la quarta piazza, davanti al solito duo italiano Andrea Locatelli – Michael Rinaldi, con il bergamasco davanti al romagnolo, con distacchi introno agli otto decimi. Posto in top ten anche per Honda, grazie alla settima piazza di Iker Lecuona, seguito da Alex Lowes e Eugene Laverty.
 
Più difficile la qualifica di Axel Bassani, solamente 14° davanti a Luca Bernardi, che può invece sorridere avendo ridotto a meno di due secondi il suo distacco dalla vetta. 17° posizione per Xavi Fores, alle prese con la conoscenza della Panigale V4R.

I tempi 

SSP 600 Estoril: "Pole con record per Aegerter, Bulega secondo"

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi