Aruba.it rinnova con Ducati SBK e annuncia una novità in MotoGP

Altri due anni di contratto di sponsorizzazione per la squadra Superbike di Borgo Panigale, con la grande novità della collaborazione con Michele Pirro

25 maggio

Per festeggiare i 10 anni di sponsorizzazione, andrà avanti almeno fino al 2024 il sodalizio tra la società di Stefano Cecconi, Aruba.it, ed il team Ducati SBK, iniziato nel 2015, che ha portato il team Aruba.it Racing Ducati ad essere la squadra ufficiale di Ducati Corse nel Mondiale delle derivate di serie. Le V4R di Bautista e Rinaldi, quindi, porteranno ancora lo sponsor Aruba per le piste del Mondiale, per altri due anni. 

La vera novità, però, non sta tanto nel rinnovo della partnership per la Superbike quanto nell’ingresso di Aruba.it in MotoGP con la squadra di Michele Pirro. Per le tre wild card di questa stagione - Mugello, Barcellona e Misano - il "tuttofare" pugliese avrà infatti il title sponsor Aruba.it sulla carena della sua Desmosedici GP22.

Le parole di Stefano Cecconi di Aruba e Claudio Domenicali di Ducati


Quello con Ducati è un legame saldo che non si esprime soltanto sui circuiti del campionato mondiale Superbike, ma che si estende ad una collaborazione proficua tra le due aziende - ha detto Stefano Cecconi, AD di Aruba.it e team principal Aruba.it Racing Ducati -. Siamo orgogliosi di poter rappresentare Ducati sui circuiti di tutto il mondo e di aver rinnovato l’accordo che ci permetterà di farlo almeno fino al termine della stagione 2024. E da quest’anno, partecipare come wild card a tre eventi del campionato mondiale MotoGP è per noi motivo di ulteriore soddisfazione e sottolinea il profondo legame con la casa di Borgo Panigale . Non sarà solo una nuova vetrina per Aruba.it, ma un’altra affascinante sfida che interpreteremo con lo stesso impegno e professionalità che ci ha contraddistinto fino ad oggi nel mondiale Superbike.”

Parole a cui fanno seguito quelle di Claudio Domenicali, AD di Ducati, che ha invece dichiarato: “Siamo davvero soddisfatti della partnership che ci lega da ormai otto anni ad Aruba.it, un’azienda che rappresenta, come Ducati, un’eccellenza italiana improntata all’innovazione. L’estensione dell’accordo fino al 2024 conferma la qualità di una collaborazione che è cresciuta anno dopo anno, sia sotto il profilo aziendale che sportivo. In questa stagione, al grande impegno profuso nel mondiale World Superbike, si aggiunge la nuova sfida del Campionato del mondo SuperSport e la soddisfazione di vedere correre anche in MotoGP una Ducati con i colori del team Aruba.it Racing, che ormai sono identificati da tutti gli appassionati come quelli naturali per le Panigale V4 R ufficiali impegnate nel campionato delle derivate di serie”.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi