Campione a 38 anni: Alvaro Bautista è "sprecato" in SBK?

Campione a 38 anni: Alvaro Bautista è "sprecato" in SBK?© GPAgency

Dopo due stagioni sofferte in Honda, lo spagnolo è tornato in Ducati, vincendo il titolo (quasi) a mani basse. Gli avversari danno merito alla moto, ma i colleghi della MotoGP giurano: nella classe regina potrebbe andare forte

21 novembre

Oggettivamente parlando, Alvaro Bautista merita a pieno campo il titolo SBK 2022. La stagione conclusasi a Phillip Island è stata ricca di spettacolo, sorpassi e colpi di scena, mai - tuttavia - ha messo in dubbio la possibilità della spagnolo di titolari con Ducati. Se andate a controllare il rendimento del numero 19 a bordo della Ducati Panigale V4 R, confermerete, altrimenti, leggetevi quanto segue.

Alvaro e Ducati, "avvantaggiati" nel 2022: ne s

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi