SBK: Vallelunga è pronta tornare in calendario!

SBK: Vallelunga è pronta tornare in calendario!© GPAgency

Sempre più probabile il ritorno del tracciato romano, protagonista delle derivate nel biennio 2007 - 2008. Possibile parallelamente l'uscita di scena di un altro impianto italiano

Importanti novità per quanto concerne il calendario 2024 della Superbike, specialmente per quanto riguarda le tappe italiane. Per la prossima stagione infatti si sta materializzando sempre più un gradito ritorno, ben 16 anni dopo l’ultima volta.
 
Le derivate di serie sono infatti pronte a sbarcare nuovamente a Vallelunga, dopo che il tracciato romano aveva fatto da palcoscenico alla Superbike nel biennio 2007 – 2008, caratterizzato dalle imprese del padrone di casa Max Biaggi, che in due anni ottenne una vittoria – in sella alla Suzuki – ed ulteriori due podi.

Da Biaggi a Bautista e Bassani

Da quel biennio ricco di pubblico la Superbike non ha più calcato l’asfalto capitolino ma, dopo il tentativo fallito dell’anno scorso, ora il ritorno sembra come detto sempre più probabile, per la gioia – in primis - degli appassionati di moto del centro/sud Italia, per il quale sarebbe certamente più facile raggiungere Vallelunga rispetto agli attuali tracciati tricolore che ospitano le derivate, ossia Imola e Misano.
 
Restando su quest’ultimi due nomi, proprio il tracciato imolese dovrebbe lasciare spazio a Vallelunga. Il circuito intitolato ad Enzo e Dino Ferrari infatti sembra pronto a lasciare nuovamente il mondo delle derivate dopo un solo anno, a causa dei costi e della volontà di continuare a puntare fortemente sulla Formula 1. Fuori Imola e dentro Vallelunga dunque, per una nuova dose di spettacolo.

SBK, test - premio sorprende per Huertas: è pronto per la classe regina?

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi