"Sono contentissimo. Nelle ultime tre gare abbiamo faticato più del previsto, ora è arrivato il riscatto": sono queste le prime parole di Axel Bassani dopo aver conquistato la sua prima vittoria nell'Europeo Supersport sulla pista di Misano. "Sono partito liberando la mente, senza farmi troppi pensieri e restando tranquillo. Questo mi ha permesso di correre come più mi piace. Sono riuscito a superare diversi piloti e, una volta raggiunto Alessandro (Zaccone, ndr), ho potuto correre con serenità. Ho cercato di non pensar troppo fino al traguardo ed è arrivata questa vittoria che ci voleva proprio! Adesso sono in testa al campionato, faremo di tutto per continuare così dopo la pausa estiva".

A Misano il San Carlo Team Italia ha conquista la quarta vittoria in cinque gare sin qui disputate nell'ambito della FIM Europe Supersport Cup. Scattato dalla diciottesima casella, Axel Bassani ha dato prova di grinta e determinazione suggellando una rimonta con l'ottavo posto finale che vale la sua prima affermazione in carriera nell'Europeo.

Il  pilota di Feltre comanda ora la graduatoria dell'Europeo Supersport a quota 29 punti, con 3 lunghezze di margine su Alessandro Zaccone, fermato a sei giri dal termine fermato da un inconveniente dopo essersi ritrovato in quarta posizione assoluta e con il podio del Mondiale nel mirino.

La Supersport continentale tornerà in azione dal 16 al 18 settembre all'Eurospeedway Lausitz, in Germania.