La prossima stagione del mondiale Supersport si arricchisce di un nuovo protagonista. O meglio: di un grande ritorno: dopo aver vinto dieci mondiali, il team Ten Kate Racing tornerà in pista nella classe intermedia nel 2020 schierando Steven Odendaal. La compagine olandese si unirà con l’EAB Racing Team, riproponendo una partnership di successo nata per i campionati Europei Superstock 600 e 1000. Nasce così nuova realtà, l'EAB Ten Kate Racing. A scendere in pista sarà la Yamaha YZF R6.

Il team Ten Kate detiene un incredibile record di risultati nel mondiale Supersport, che nessuna squadra è riuscita a battere: 73 vittorie, 70 pole position e nove titoli mondiali piloti portati a casa tra il 2010 e il 2015.

Dal 2002 al 2008, infatti, la compagine olandese è rimasta imbattuta nel campionato piloti vincendo il titolo con Fabien Foret nel 2002, per poi conquistare il titolo iridato con Chris Vermeulen, Karl Muggeridge, Sebastien Charpentier, Kenan Sofuoglu e Andrew Pitt. Un nuovo titolo è arrivato nel 2010 con Kenan Sofuoglu, mentre l’ultimo è stato con Michael van der Mark nel 2014. 

Anche l’EAB Racing Team ha un ruolino di marcia vincente: ha conquistato infatti l’European Superstock 600 con Gino Rea nel 2009 e con Michael van der Mark nel 2012, salendo inoltre sul podio nella FIM Superstock 1000 Cup.

ARRIVA ODENDAAL – Con il debutto di Steven Odendaal nel paddock del mondiale Supersport, la griglia di partenza si arricchirà di una nazionalità in più: è infatti dal 2018 che un sudafricano non corre in questa categoria. L’ultimo è stato Sheridan Morais. Odendaal è andato a punti nel mondiale Moto2 ma ha anche vinto il titolo CEV Moto2 nel 2016.

Odendaal è impaziente di fare il suo esordio nella classe intermedia.

Sono molto carico e felice di annunciare che correrò per l’EAB Ten Kate Racing nella prossima stagione nel mondiale Supersport”, ha detto Odendaal. “Potrò lavorare con un team molto professionale e dalla grande storia. Credo che con il sostegno di questo grande team possiamo lottare per il titolo e avere buone opportunità di vincere delle gare”.

IL RITORNO PER VINCERE - “Siamo molto contenti di poter lavorare di nuovo con Ferry Schoenmakers, proprietario di EAB Racing Team e siamo molto fieri di avere con noi un pilota come Steven Odendaal, il nostro desiderio era averlo con noi nel nostro nuovo team”, ha detto il team manager di Ten Kate Racing Kervin Bos.

Ora abbiamo un’ottima organizzazione e questo è molto importante per il nostro progetto e per Ten Kate Racing, dato che dopo tutte le vittorie ottenute in passato abbiamo molto da dimostrare. Come in passato, le moto e le componenti saranno sviluppate da Ten Kate Racing Products. Non vediamo l’ora di tornare in pista con il nostro team sia nel mondiale Superbike che in Supersport a solo un anno dalla fine della nostra collaborazione con Honda”, ha concluso Kervin Bos.