La Supersport ha vissuto due giorni di test contraddistinti da una iniziale supremazia di Andrea Locatelli, neo acquisto del team Evan Bros, che affidato al pilota bergamasco ex Motomondiale una Yamaha R6 dimostratasi vincente nella scorsa stagione. Il numero 5 è stato il più veloce ieri e pure oggi; il crono migliore registrato nel computo delle prove è di 1'32”831, per un totale di 49 passaggi completati.

Andrea, si è dimostrato ottimista ed allo stesso tempo cauto: “Abbiamo cominciato bene - conferma - anche se questi sono solo test. Mi sento pronto, specialmente in condizioni di asciutto. Qualora piovesse, sarebbe una incognita, non ho mai girato con la R6 sull’acqua”.

Vedremo che dirà il meteo domenicale. Oggi Randy Krummenacher e la MV Agusta hanno accusato un gap superiore al mezzo secondo, anche se il campione del mondo ha compiuto 19 passaggi in meno dell’italiano in vetta.

Julies Cluzel precede De Rosa nella lista dei cronologici. Il francese GMT94 ed il connazionale Perolari “incastrano” Raffaele in mezzo alle due R6 blu, con la tre cilindri varesina del napoletano quarto e papabile protagonista nel weekend di gara.

Phil Oettl ha girato per la prima volta con la Kawasaki Ninja Puccetti a Phillip Island, facendo vedere un eccellente potenziale: il tedesco è sesto, alle sue spalle Steven Odendaal, sudafricano ex Moto2 ora al team Ten Kate.

Honda ottava con Okubo, il turco Oncu è nono, Isaac Vinales decimo, poi Lucas Mahias. Sino all’ex iridato transalpino, tutto è possibile per una ipotetica top five.

Fuligni è al quattordicesimo posto nella classifica, il quindicesimo tempo è di Webb, pilota seguito da James Toseland, due volte campione SBK ed attuale team manager e cantante rock.il campione 300 Gonzalez diciassettesimo, Oliver Bayliss ventesimo. Papà Troy era sempre al suo fianco.

I tempi


1) A. Locatelli (BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team / Yamaha YZF R6) - 1'32.831
2) R. Krummenacher (MV Agusta Reparto Corse / MV Agusta F3 675) - 1'33.488
3) J. Cluzel (GMT94 Yamaha / Yamaha YZF R6) - 1'33.491
4) R. De Rosa (MV Agusta Reparto Corse / MV Agusta F3 675) - 1'33.563
5) C. Perolari (GMT94 Yamaha / Yamaha YZF R6) - 1'33.681
6) P. Oettl (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-6R) - 1'33.827
7) I. Viñales (Kallio Racing / Yamaha YZF R6) - 1'33.882
8) S. Odendaal (EAB Ten Kate Racing / Yamaha YZF R6) - 1'33.886
9) L. Mahias (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-6R) - 1'33.896
10) H. Okubo (Dynavolt Honda / Honda CBR600RR) - 1'34.335
11) C. Öncü (Turkish Racing Team / Kawasaki ZX-6R) - 1'34.363
12) H. Soomer (Kallio Racing / Yamaha YZF R6) - 1'34.448
13) P. Sebestyen (OXXO Yamaha Team Toth / Yamaha YZF R6) - 1'34.533
14) F. Fuligni (MV Agusta Reparto Corse / MV Agusta F3 675) - 1'34.609
15) D. Webb (WRP Wepol Racing / Yamaha YZF R6) - 1'34.662
16) C. Bergman (Wójcik Racing Team / Yamaha YZF R6) - 1'34.770
17) M. Gonzalez (Kawasaki ParkinGO Team / Kawasaki ZX-6R) - 1'34.861
18) P. Hobelsberger (Dynavolt Honda / Honda CBR600RR) - 1'35.465
19) A. Verdoïa (bLU cRU WorldSSP by MS Racing / Yamaha YZF R6) - 1'35.637
20) O. Bayliss (CUBE Racing / Yamaha YZF R6) – Wildcard - 1'35.763
21) L. Cresson (OXXO Yamaha Team Toth / Yamaha YZF R6) - 1'35.807
22) J. van Sikkelerus (MPM Routz Racing Team / Yamaha YZF R6) - 1'36.067
23) G. Hendra Pratama (bLU cRU WorldSSP by MS Racing / Yamaha YZF R6) - NC