Dopo aver dominato gara-1 di ieri, Locatelli si porta a casa anche la seconda gara davanti a Cluzel e Mahias. Oettl chiude quarto davanti a De Rosa che ha rimontato dopo una partenza non felice e dopo soprattutto la  tamponata subita da Bassani nel warm up lap.

La gara


Inizio con il botto in tutti i sensi. Nel warm up lap Bassani tampona De Rosa e l’incidente causa l’uscita della bandiera rossa. De Rosa riesce a rientrare ai box e il suo team riesce a sistemare la moto per permettere al pilota campano di rientrare in gara. Bassani, sconsolato e quasi in lacrime, ovviamente non parteciperà alla seconda gara. Problemi al motore anche per la Yamaha di Steven Odendaal, il sudafricano però partirà regolarmente per la gara.

Tagliati ben 6 giri rispetto ai 17 originariamente previsti. Una sorta di Superpole Race della Superbike di 11 giri totali, visto anche il tempo perso per ripulire la pista dai detriti delle moto di Bassani e De Rosa.

Locatelli parte benissimo tenendosi la sua posizione che poi non lascerà fino al traguardo aumentando il suo vantaggio sugli inseguitori di giro in giro. Gara che per la vittoria è già segnata ma per il podio e le posizioni di rincalzo ha ancora tanto da dare. Cluzel si tiene stretta la sua seconda posizione dalla partenza difendendosi dagli attacchi di Oettl prima e di Mahias poi.

Il francese di GMT94 ha fatto il suo considerando il ritmo imposto da Locatelli che è scappato via subito a differenza di quanto fatto nella gara di ieri. Nel complesso Cluzel si porta a casa due podi consolidando la sua seconda posizione in campionato.

Di fatto la gara non ha avuto molti spunti se non il duello tutto francese tra Cluzel e Mahias e la rimonta di De Rosa, partito male, ma che poi è riuscito a chiudere in P5 davanti alle Yamaha di Perolari, Vinales, Odendaal e Soomer. Bene il rookie Manu Gonzalez, fuori gioco le due Honda di Hobelsberger ed Okubo, portato al centro medico per accertamenti dopo la caduta alla curva 11.

Ultimo giro


Locatelli passa primo sul traguardo con una bella impennata per festeggiare la terza vittoria su tre gare. Cluzel si tiene stretto il secondo posto difendendosi da un Mahias indemoniato ma che non ha avuto lo spunto per passare il connazionale. Oettl quarto davanti a De Rosa, Perolari, Vinales, Odendaal e Soomer. Decima posizione per il rookie Manu Gonzalez, a punti anche Fuligni, 14esimo al traguardo