Continuano le disavventure per il team 2R Racing, squadra che era stata mandata via dal primo round della Supersport 300, quando a Jerez l'Organizzazione non aveva tollerato la mancata ottemperanza del protocollo anti Covid-19. Riammesa nel paddock SBK nel primo appuntamento del Motorland, la delusione sembrava dimenticata.

Soprattutto dopo la vittoria di Victor Rodriguez Nunoz, giovane pilota spagnolo schierato dalla formazione ravennate. La prima manche di Teruel è stata conquistata dalla Kawasaki Ninja numero 19 che, scattata dalla trentesima casella, ha compiuto una rimonta furibonda.

In un finale al fotofinish, Rodriguez ha battuto Sofuoglu, Buis e Deroue, centrando il primo successo internazione di carriera. La delusione arrivata all'Angel Nieto era diventata gioia... per poche ore: dopo una verifica tecnica, la moto del pilota è stata trovata non conforme in alcune parti. Sembrerebbe che il cambio non fosse in regola, i condotti e le sedi valvole non originali, ma rimaniamo in attesa di comunicazioni ufficiali.

Michael Ruben Rinaldi riceve i complimenti anche da Valentino Rossi