Il secondo turno di prove libere sulla pista di Montmelò non ha dato ai piloti del mondiale Supersport l’opportunità di migliorarsi: un acquazzone pomeridiano ha reso infatti la pista molto umida.

Anche se i tempi non si sono alzati eccessivamente rispetto al mattino – cosa che invece è avvenuta nel mondiale Superbike, che ha girato subito dopo il temporale – nessuno dei piloti ha comunque migliorato i propri tempi.

Viñales leader sul bagnato


Sul bagnato il miglior tempo lo ha siglato Isaac Viñales davanti a Lucas Mahias, con Andrea Locatelli autore del terzo tempo.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Kevin Manfredi si è piazzato sesto, Raffaele De Rosa ottavo e Federico Fuligni quattordicesimo, mentre Axel Bassani e Luigi Montella hanno girato con crono superiori al 107%.

Mahias leader


Alla fine della giornata Lucas Mahias sulla Kawasaki Puccetti Racing è dunque leader della classifica dei crono combinati grazie al tempo fatto segnare in mattinata. Mahias ha girato in 1’45.682: il francese vuole evidentemente mantenere vive le sue speranze in ottica mondiale. A meno di un decimo dal transalpino c’è Isaac Viñales, portacolori di Kallio Racing. Terzo crono per Philipp Oettl, alfiere del Kawasaki Puccetti Racing team.

Il leader del mondiale Andrea Locatelli sulla Yamaha Evan Bros, che in questo weekend può conquistare il titolo iridato, conclude il venerdì con il quarto crono, staccato di tre decimi da Mahias. Il sudafricano Steven Odendaal è quinto e si mette alle spalle il francese Corentin Perolari.

Gli altri italiani


Settimo tempo per Raffaele De Rosa sulla MV Agusta Reparto Corse, ottavo per Kyle Smith su GMT94 Yamaha, che sostituisce l’infortunato Jules Cluzel; il campione del mondo 2019 nel WorldSSP300 Manuel Gonzalez Kawasaki ParkinGO Team al termine del venerdì è nono mentre a completare la top ten è Danny Webb nonostante un’uscita in ghiaia questa mattina.

Dodicesimo tempo per Kevin Manfredi, con la Yamaha dell’Altogoo Racing Team. Quindicesimo Axel Bassani, anche lui su Yamaha ma del team Soradis Motoxracing. Diciannovesimo tempo per Federico Fuligni sulla seconda MV Agusta, venticinquesimo crono per Luigi Montella sulla Yamaha di DK Motorsport.

La classifica combinata