Futuro in verde per Raffaele De Rosa. Nelle ultime ore infatti è arrivata l’ufficialità di un affare nell’aria da alcune settimane, ossia l’approdo dell’esperto pilota napoletano tra le fila del team Orelac, sulla Kawasaki ZX-6R lasciata libera da Can Oncu, passato a sua volta nel team Puccetti.

De Rosa: "Insieme potremo fare grandi cose"


De Rosa lascia così la MV Agusta dopo tre stagioni, impreziosite da undici podi totali, pronto a conoscere da zero una nuova moto. “Sono molto felice di far parte di questo progetto - racconta Raffaele - dato che la squadra ha dimostrato apprezzarmi e credere in me, il che è una grande motivazione. Conosco e rispetto la famiglia Calero, sono sicuro che insieme potremo fare grandi cose”.

Pronto ad iniziare questa nuova avventura anche Nacho Calero, che dal prossimo anno erediterà la direzione della struttura. “Tutto il peso della squadra è sulle mie spalle. Volevamo partire forte, così abbiamo deciso di puntare su Raffaele, un pilota con grande esperienza  nonché capace di raggiungere grandi risultati. Abbiamo lavorato sodo per molti anni, ed è ora il momento di iniziare a raccogliere i frutti di ciò che abbiamo seminato”.

Non resta ora che aspettare per team e pilota il primo test, programmato (come per molti altri team) per gennaio sul tracciato di Jerez.

SSP600, ufficiale: Odendaal ed il team Bardahl Evan Bros insieme nel 2021